Dopo le pause forzate, torna Medievalis Pontremoli, la rievocazione storica che riporta le strade di Pontremoli ai tempi del Medioevo e della concessione del diploma di libero comune da parte dell’imperatore Federico II, proveniente da Parma e diretto a Roma.

Dal 18 al 21 agosto la manifestazione ideata dalla Compagnia del Piagnaro vi aspetta con un ricco programma di spettacoli a tema, sfide fra Sommoborgo, Imoborgo e Contado per aggiudicarsi l’ambito palio della “Disfida de Cazzaguerra”  e l’immancabile mercatino medievale con tanti espositori da tutta Italia.

Non può assolutamente mancare una visita al Castello del Piagnaro dove oltre alla possibilità di visitare il Museo delle Statue Stele, ogni sera sarà organizzata la cena medievale, ma ci saranno anche intrattenimenti con giullari, musici e mangiafuoco, oltre che gli antichi mestieri rappresentati dalla Compagnia del Guiterno e i rapaci della Compagnia della Quercia Nera.

Non mancherà il buon cibo con i tanti stand gastronomici per le vie del borgo, l’occasione ideale per assaggiare prodotti e piatti del territorio che saranno proposti anche dai ristoranti e locali di Pontremoli.

Siete pronti per un tuffo nell’anno domini 1226?

Scopri il programma dell’edizione 2022