Si è svolta martedì 8 Febbraio la Consulta del turismo dell’Unione dei Comuni, assemblea che ha visto partecipare i maggiori stakeholder del territorio, da associazioni di categoria a Pro Loco, GAL e Camera di Commercio.

Con grande soddisfazione vi comunichiamo che la candidatura della nostra Associazione ad entrare nella Destination Management Organization (D.M.O.), l’organo dell’Ambito che si occupa della programmazione turistica per l’intera Lunigiana, è stata accolta.

“Un riconoscimento atteso da tempo- commenta Giovanna Zurlo, presidente di A.O.T.L.- per il lavoro svolto negli ultimi dieci anni dalla nostra Associazione, che si è adoperata in Regione per chiedere l’istituzione di un ambito turistico Lunigiana, che ha contribuito a migliorare l’accoglienza del turista creando nuovo materiale informativo e il portale VisitLunigiana.it, individuato da recente ricerca del Centro Studi Turistici di Firenze come unico portale locale che si distingue a supporto della promozione del territorio“.

Accogliamo con entusiasmo questo nuovo ruolo e siamo pronti a programmare con ponderatezza, professionalità e competenza le prossime stagioni, certi che i membri della Destination Management Corporation (D.M.C.) sapranno svolgere al meglio quanto concorderemo insieme ai sindaci, al Centro Studi Turistici e al GAL che ci affiancheranno in questo organismo.

Per questo motivo ti invitiamo, qualora non lo avessi ancora fatto, ad iscriverti alla nostra associazione e contribuire, insieme a noi, ad un vero e proprio cambiamento del nostro territorio che porterà il settore turistico ad essere al centro della scena economica locale.