fbpx
Home/Main Cosa Visitare, News/Estate 2019: i castelli visitabili in Lunigiana, orari e informazioni

Estate 2019: i castelli visitabili in Lunigiana, orari e informazioni

2019-07-29T13:08:17+01:004 Luglio 2019|

Ecco quali saranno i castelli visitabili in Lunigiana durante l’estate 2019! Oltre ai grandi classici sempre aperti come il Castello del Piagnaro di Pontremoli, raggiungibile ora anche con il moderno ascensore da Porta Parma e sede del Museo delle Statue Stele, o al Castello di Fosdinovo, dove potrete incontrare il fantasma della sfortunata contessa Bianca Malaspina, la grande novità della stagione sarà la possibilità di visitare il Castello Malaspina di Monti (Licciana Nardi) grazie al calendario delle aperture straordinarie accompagnati dalle guide di Sigeric.

Anche la Fortezza della Brunella di Aulla sarà aperta tutti i giorni fino al 15 settembre dalle 10:00 alle 13.00 e dalle 16:00-19:00. Nei weekend vi suggeriamo di visitare il pittoresco Castello di Lusuolo (Mulazzo), magari dopo una passeggiata al fresco degli alberi lungo la scarsamente trafficata strada che sale da loc. Ponte Magra, mentre merita una visita anche per il suggestivo panorama verso le Alpi Apuane il Castello dell’Aquila di Gragnola. Nel comune di Villafranca sarà possibile visitare il Castello di Malgrate nel mese di mese di Luglio 2019 dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00, sabato e domenica dalle ore 9,30 alle ore 12,30 e dalle ore 15,00 alle ore 18,00, mentre nel mese di Agosto  (15 agosto compreso):
apertura tutti i giorni dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,00 alle ore 18,00.

Per maggiori informazioni sulla loro storia vi invitiamo a consultare il sito dell’Istituto Valorizzazione Castelli e, prima di ogni visita, a contattare il castello prescelto per confermare l’apertura.

Scritto da:

Titolare di Lunigiana Marketing & Web, si occupa di creazione e gestione siti web, coordinamento turistico locale. Socio e web content manager dell'Associazione cura le news per gli utenti. E' appassionato di fotografia, trekking sui sentieri dell'Appennino Tosco-Emiliano e pratica il tiro con l'arco.